G. Stanco (a cura di), Biagio da Morcone e l'eredità longobarda