La presente nota tratta il problema della capacità portante di gruppi di pali sotto carico verticale e centrato. Nell’approccio convenzionale di progetto si assume che lo stato limite ultimo della palificata corrisponda al raggiungimento del carico limite sul palo più caricato. Tale modo di procedere trascura la duttilità del sistema fondazione-terreno e può risultare dunque eccessivamente cautelativo. Allo scopo di proporre un approccio al problema alternativo e più razionale, in questo lavoro viene presentata una nuova formulazione dei domini di interazione di gruppi di pali basata sui teoremi dell’analisi limite. La metodologia è applicabile al caso più generale di gruppi di pali di differente geometria e disposti in maniera arbitraria. La testa dei pali viene modellata come cerniera ovvero come vincolo interno rigido-plastico. Viene riportata infine un’analisi comparativa che mostra i notevoli vantaggi dell’approccio proposto nel confronto con quello tradizionale.

Carico limite di gruppi di pali sotto carico verticale eccentrico

de Sanctis Luca
Investigation
;
Aversa Stefano
Writing – Review & Editing
2017

Abstract

La presente nota tratta il problema della capacità portante di gruppi di pali sotto carico verticale e centrato. Nell’approccio convenzionale di progetto si assume che lo stato limite ultimo della palificata corrisponda al raggiungimento del carico limite sul palo più caricato. Tale modo di procedere trascura la duttilità del sistema fondazione-terreno e può risultare dunque eccessivamente cautelativo. Allo scopo di proporre un approccio al problema alternativo e più razionale, in questo lavoro viene presentata una nuova formulazione dei domini di interazione di gruppi di pali basata sui teoremi dell’analisi limite. La metodologia è applicabile al caso più generale di gruppi di pali di differente geometria e disposti in maniera arbitraria. La testa dei pali viene modellata come cerniera ovvero come vincolo interno rigido-plastico. Viene riportata infine un’analisi comparativa che mostra i notevoli vantaggi dell’approccio proposto nel confronto con quello tradizionale.
978-88-99432-30-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/77359
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact