Il contributo esamina in chiave critica le principali tesi volte ad individuare la patologia negoziale sottesa alla sussistenza di vizi ed alterazioni nella res compravenduta. Lo studio propone di distinguere le patologie in ragione dei diversi sottotipi in cui si articola la vendita, così da giungere a risultati affidabili in ordine al raccordo tra rimedi generali e garanzie per vizi.

Artt. 1490. Garanzia per i vizi della cosa venduta.

GRASSI, Ugo
2011-01-01

Abstract

Il contributo esamina in chiave critica le principali tesi volte ad individuare la patologia negoziale sottesa alla sussistenza di vizi ed alterazioni nella res compravenduta. Lo studio propone di distinguere le patologie in ragione dei diversi sottotipi in cui si articola la vendita, così da giungere a risultati affidabili in ordine al raccordo tra rimedi generali e garanzie per vizi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11367/52818
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact