La scelta di predisporre un volume di voci pedagogiche inerenti corpo, movimento e sport è legata all’esigenza di offrire una prospettiva pedagogica che, pur attraverso variegate sfaccettature e sfumature, sostanzi specifiche qualità di ricerca; queste convergono nell’attribuire alla pedagogia il ruolo di analizzatore critico dei processi educativi dal punto di vista delle dinamiche che essi attivano e che approdano a forme di esistenza individuali determinate ancorché cangianti.

Corpi in formazione. Voci pedagogiche

CUNTI, Antonia
2015

Abstract

La scelta di predisporre un volume di voci pedagogiche inerenti corpo, movimento e sport è legata all’esigenza di offrire una prospettiva pedagogica che, pur attraverso variegate sfaccettature e sfumature, sostanzi specifiche qualità di ricerca; queste convergono nell’attribuire alla pedagogia il ruolo di analizzatore critico dei processi educativi dal punto di vista delle dinamiche che essi attivano e che approdano a forme di esistenza individuali determinate ancorché cangianti.
978-88-917-2873-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/49820
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact