Negli ultimi anni, lo sviluppo dei poli innovativi ha suscitato un interesse crescente nella comunità scientifica e nei policy maker interessati a promuovere lo sviluppo di un territorio. Il lavoro, nato nell’ambito di un progetto di ricerca più ampio sui sistemi locali, propone un modello in cui il polo innovativo è inteso quale sistema complesso, volto a promuovere i diversi processi di valorizzazione economica dei risultati della ricerca scientifica e tecnologica condotta in un’area. In tale prospettiva, il sistema complesso, composto da università, centri di ricerca, imprese e istituzioni di un determinato territorio, opera attraverso il network delle relazioni che legano tra loro gli attori. Lo studio si sofferma, in particolare, sul ruolo svolto dalla grande impresa nel sostenere ed orientare lo sviluppo del polo innovativo, attraverso i suoi legami deboli e forti con le altre organizzazioni. Il tema invita ad una riflessione di ampio respiro, soprattutto in un paese come l’Italia che, negli ultimi decenni, non solo ha assistito alla progressiva scomparsa della grande impresa nazionale, ma ha dovuto anche fronteggiare crescenti difficoltà nel sostenere lo sviluppo dei poli innovativi esistenti.

Il ruolo della grande impresa nello sviluppo dei poli innovativi

SIMONI, MICHELE;SCHIAVONE, Francesco
2009

Abstract

Negli ultimi anni, lo sviluppo dei poli innovativi ha suscitato un interesse crescente nella comunità scientifica e nei policy maker interessati a promuovere lo sviluppo di un territorio. Il lavoro, nato nell’ambito di un progetto di ricerca più ampio sui sistemi locali, propone un modello in cui il polo innovativo è inteso quale sistema complesso, volto a promuovere i diversi processi di valorizzazione economica dei risultati della ricerca scientifica e tecnologica condotta in un’area. In tale prospettiva, il sistema complesso, composto da università, centri di ricerca, imprese e istituzioni di un determinato territorio, opera attraverso il network delle relazioni che legano tra loro gli attori. Lo studio si sofferma, in particolare, sul ruolo svolto dalla grande impresa nel sostenere ed orientare lo sviluppo del polo innovativo, attraverso i suoi legami deboli e forti con le altre organizzazioni. Il tema invita ad una riflessione di ampio respiro, soprattutto in un paese come l’Italia che, negli ultimi decenni, non solo ha assistito alla progressiva scomparsa della grande impresa nazionale, ma ha dovuto anche fronteggiare crescenti difficoltà nel sostenere lo sviluppo dei poli innovativi esistenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/4207
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact