Nel settore dei servizi dell’ospitalità, le catene alberghiere rappresentano soluzioni organizzative molto diffuse, cui sempre più frequentemente gli operatori ricorrono per superare le tradizionali barriere di crescita dimensionale cui sono esposti e perseguire strategie di espansione fondate sulla standardizzazione del prodotto e su economie di scala e di specializzazione. Le catene alberghiere tendono, infatti, ad evidenziare una forte eterogeneità delle caratteristiche strutturali e di funzionamento. Si considerino al riguardo realtà come Best Western, Jolly Hotel, Accor, Holiday Inn, Sheraton, Leading Hotels, le quali, pur configurandosi tutte come catene alberghiere, presentano assetti organizzativi molto differenti tra loro. Nel presente lavoro si propone un’analisi delle catene alberghiere in cui ne sono evidenziati i peculiari caratteri organizzativi nel tentativo di fornire una classificazione del fenomeno nell’ambito di uno scenario ancora troppo sfocato ed incerto, tendente a ricoprire realtà aggregative anche molto diverse tra loro.

Un modello di analisi organizzativa delle catene alberghiere

BUONOCORE, Filomena;
2011

Abstract

Nel settore dei servizi dell’ospitalità, le catene alberghiere rappresentano soluzioni organizzative molto diffuse, cui sempre più frequentemente gli operatori ricorrono per superare le tradizionali barriere di crescita dimensionale cui sono esposti e perseguire strategie di espansione fondate sulla standardizzazione del prodotto e su economie di scala e di specializzazione. Le catene alberghiere tendono, infatti, ad evidenziare una forte eterogeneità delle caratteristiche strutturali e di funzionamento. Si considerino al riguardo realtà come Best Western, Jolly Hotel, Accor, Holiday Inn, Sheraton, Leading Hotels, le quali, pur configurandosi tutte come catene alberghiere, presentano assetti organizzativi molto differenti tra loro. Nel presente lavoro si propone un’analisi delle catene alberghiere in cui ne sono evidenziati i peculiari caratteri organizzativi nel tentativo di fornire una classificazione del fenomeno nell’ambito di uno scenario ancora troppo sfocato ed incerto, tendente a ricoprire realtà aggregative anche molto diverse tra loro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/28594
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact