Il lavoro fornisce una rassegna della letteratura empirica relativa alle relazioni tra il capitale sociale e gli outcomes economici, quali la crescita e le istituzioni formali. Esso sviluppa una definizione di capitale sociale costituita da relazioni sociali, norme sociali e fiducia e sostiene che il capitale sociale condiziona gli esiti economici come input produttivo o mediante i costi di transazione. Inoltre, esso prova a verificare che tale definizione inclusiva di capitale sociale sia compatibile con una ipotesi di robustezza concettuale. Infine, il lavoro valuta se i prilcipali lavori empirici subiscano i problemi econometrici sollevati da Durkauf. La conclusione è che tali problematiche vadano considerate con maggiore attenzione in lavori futuri.

Relazioni sociali, norme sociali e fiducia: una analisi sulla letteratura empirica

FIORILLO, Damiano
2007

Abstract

Il lavoro fornisce una rassegna della letteratura empirica relativa alle relazioni tra il capitale sociale e gli outcomes economici, quali la crescita e le istituzioni formali. Esso sviluppa una definizione di capitale sociale costituita da relazioni sociali, norme sociali e fiducia e sostiene che il capitale sociale condiziona gli esiti economici come input produttivo o mediante i costi di transazione. Inoltre, esso prova a verificare che tale definizione inclusiva di capitale sociale sia compatibile con una ipotesi di robustezza concettuale. Infine, il lavoro valuta se i prilcipali lavori empirici subiscano i problemi econometrici sollevati da Durkauf. La conclusione è che tali problematiche vadano considerate con maggiore attenzione in lavori futuri.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/21342
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact