Il contributo affronta la delicata problematica della liceità di clausole statutarie che riproducano il contenuto dei patti parasociali di retrocessione a prezzo garantito. Per effetto di tali clausole, i finanziatori di iniziative di venture capital potrebbero beneficiare della tutela reale in caso di inadempimento degli obblighi assunti dalla società e/o dal suo socio di maggioranza che hanno ottenuto il finanziamento partecipativo.

Dai patti di retrocessione a prezzo garantito alle azioni "redimibili" (una rilettura del divieto del patto leonino nella s.p.a. riformata)

SANTAGATA DE CASTRO, RENATO
2013

Abstract

Il contributo affronta la delicata problematica della liceità di clausole statutarie che riproducano il contenuto dei patti parasociali di retrocessione a prezzo garantito. Per effetto di tali clausole, i finanziatori di iniziative di venture capital potrebbero beneficiare della tutela reale in caso di inadempimento degli obblighi assunti dalla società e/o dal suo socio di maggioranza che hanno ottenuto il finanziamento partecipativo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/21138
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact