Nel settore della mobilità, dove sono spesso presenti forme di mercato del monopolio, l'esigenza di regolamentazione appare particolarmente importante. In questo volume si vuole affrontare il problema della governance, tenendo conto dell'uso di strumenti di regolazione che influiscono in modo significativo sulle perfomance aziendali.D'altra parte in questo settore la presenza di risorse pubbliche e di obiettivi pubblici, che a queste risorse sono applicati, sottolinea l'esigenza di sviluppare strumenti di regolamentazione, anche quando si fa riferimento alla concorrenza per l'affidamento dei servizi di mobilità. Il problema che spesso va considerato è che le forme di controllo, tradizionalmente applicate dalle amministrazioni pubbliche, assumono in molti casi caratteri burocratici e gerarchici, determinando probabilmente esse stesse il cattivo funzionamento dei meccanismi di mercato. Alcuni strumenti sono già da tempo stati applicati attraverso la costituzione di agenzie o authority di regolamentazione del settore. La possibilità di facilitare i processi di liberalizzazione e privatizzazione dei servizi di mobilità richiede, infatti, soggetti terzi capaci di definire una specifica strategia per rendere realmente contendibile il mercato e per consentire obiettivi di qualità del servizio e contemporaneamente di efficienza economica.Rispetto alle dimensioni semantiche delineate in questa introduzione, il volume è organizzato idealmente in tre sezioni. La prima si concentra sull’analisi dei dati di struttura e dell’evoluzione del quadro normativo relativamente ad entrambi i grandi comparti della mobilità: il Trasporto Pubblico Locale e il trasporto ferroviario. Nella seconda sezione, seguendo il doppio binario dell’analisi parallela del TPL e del trasporto ferroviario, l’attenzione si concentra sul problema cruciale dell’evoluzione dei modelli di governance, alla luce dei cambiamenti intervenuti nel sistema di business e nel quadro normativo.La terza sezione si occupa principalmente dei problemi di efficienza tipici delle aziende che operano nel settore della mobilità ed in particolare in quello di Trasporto Pubblico Locale.

Governance, Informazioni ed efficienza nel comparto della mobilità

2012

Abstract

Nel settore della mobilità, dove sono spesso presenti forme di mercato del monopolio, l'esigenza di regolamentazione appare particolarmente importante. In questo volume si vuole affrontare il problema della governance, tenendo conto dell'uso di strumenti di regolazione che influiscono in modo significativo sulle perfomance aziendali.D'altra parte in questo settore la presenza di risorse pubbliche e di obiettivi pubblici, che a queste risorse sono applicati, sottolinea l'esigenza di sviluppare strumenti di regolamentazione, anche quando si fa riferimento alla concorrenza per l'affidamento dei servizi di mobilità. Il problema che spesso va considerato è che le forme di controllo, tradizionalmente applicate dalle amministrazioni pubbliche, assumono in molti casi caratteri burocratici e gerarchici, determinando probabilmente esse stesse il cattivo funzionamento dei meccanismi di mercato. Alcuni strumenti sono già da tempo stati applicati attraverso la costituzione di agenzie o authority di regolamentazione del settore. La possibilità di facilitare i processi di liberalizzazione e privatizzazione dei servizi di mobilità richiede, infatti, soggetti terzi capaci di definire una specifica strategia per rendere realmente contendibile il mercato e per consentire obiettivi di qualità del servizio e contemporaneamente di efficienza economica.Rispetto alle dimensioni semantiche delineate in questa introduzione, il volume è organizzato idealmente in tre sezioni. La prima si concentra sull’analisi dei dati di struttura e dell’evoluzione del quadro normativo relativamente ad entrambi i grandi comparti della mobilità: il Trasporto Pubblico Locale e il trasporto ferroviario. Nella seconda sezione, seguendo il doppio binario dell’analisi parallela del TPL e del trasporto ferroviario, l’attenzione si concentra sul problema cruciale dell’evoluzione dei modelli di governance, alla luce dei cambiamenti intervenuti nel sistema di business e nel quadro normativo.La terza sezione si occupa principalmente dei problemi di efficienza tipici delle aziende che operano nel settore della mobilità ed in particolare in quello di Trasporto Pubblico Locale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/20968
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact