L'alimentazione dei percorsi creativi condivisi induce i sistemi innovativi complessi alla definizione di una vision orientata alla creatività e l'implementazione di meccanismi favorevoli all'azione creativa per la produzione di valore sistemico e la generazione continua di risorse e di vantaggi competitivi sostenibili e differenziali. E' questa infatti l'esigenza di sistematicità innovativa richiesta ai network cinematografici, in cui ciascuna componente del sistema deve essere caratterizzata da una chiara apertura al cambiamento, contribuendo all'azione creativa e partecipativa. Il lavoro muove dunque dall'analisi dei concetti di innovazione e creatività, quali fattori vitali e imprescindibili per la competitività dell'impresa moderna. Particolare attenzione viene posta all'analisi della filiera di cui vengono osservate e interpretate le diverse configurazioni organizzative reticolari in cui si raccordano l'idea, ovvero il prodotto della creatività, e la soluzione commerciale, ovvero il prodotto creativo. Lo studio si completa con una panoramica dello scenario cinematografico italiano, con riferimento specifico al caso di Cinecittà Holding S.P-A., indubbiamente un network stabile creativo che, con alterne vicende, mantiene ancora un adeguato posizionamento anche sul mercato internazionale.

Creatività e configurazioni reticolari nella filiera cinematografica

BASSANO, Clara
2008

Abstract

L'alimentazione dei percorsi creativi condivisi induce i sistemi innovativi complessi alla definizione di una vision orientata alla creatività e l'implementazione di meccanismi favorevoli all'azione creativa per la produzione di valore sistemico e la generazione continua di risorse e di vantaggi competitivi sostenibili e differenziali. E' questa infatti l'esigenza di sistematicità innovativa richiesta ai network cinematografici, in cui ciascuna componente del sistema deve essere caratterizzata da una chiara apertura al cambiamento, contribuendo all'azione creativa e partecipativa. Il lavoro muove dunque dall'analisi dei concetti di innovazione e creatività, quali fattori vitali e imprescindibili per la competitività dell'impresa moderna. Particolare attenzione viene posta all'analisi della filiera di cui vengono osservate e interpretate le diverse configurazioni organizzative reticolari in cui si raccordano l'idea, ovvero il prodotto della creatività, e la soluzione commerciale, ovvero il prodotto creativo. Lo studio si completa con una panoramica dello scenario cinematografico italiano, con riferimento specifico al caso di Cinecittà Holding S.P-A., indubbiamente un network stabile creativo che, con alterne vicende, mantiene ancora un adeguato posizionamento anche sul mercato internazionale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/19201
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact