Creatività e configurazioni reticolari nella filiera cinematografica