Il termine multitasking viene coniato in ambito informatico per indicare una funzione tipica di alcuni elaboratori programmati per svolgere operazioni di calcolo parallelo (parallel computing) (van der Steen, 2002) [fig.1]. Recentemente, il termine ha trovato impiego anche in campo neurofisiologico e neuropsicologico per descrivere la capacità della mente di eseguire compiti multipli, rispondendo a stimolazioni e ad input diversi contemporaneamente e in parallelo. Tale funzione, di carattere essenzialmente cognitiva, può, in altri termini, essere letta come una delle tante procedure che attiene alla gestione dei processi di conoscenza e di apprendimento che ciascun individuo mette in atto nel corso dell’interazione adattiva, esplorativa ed esperienziale con l’ambiente; di fatto, una delle tante modalità elaborative peculiari del soggetto consistente nella capacità di agire su più fronti contemporaneamente e, quindi, alternativa al modello operativo sequenziale tradizionale.

Multitasking e controllo delle scelte: implicazioni formative e didattiche

IAVARONE, Maria Luisa
2006

Abstract

Il termine multitasking viene coniato in ambito informatico per indicare una funzione tipica di alcuni elaboratori programmati per svolgere operazioni di calcolo parallelo (parallel computing) (van der Steen, 2002) [fig.1]. Recentemente, il termine ha trovato impiego anche in campo neurofisiologico e neuropsicologico per descrivere la capacità della mente di eseguire compiti multipli, rispondendo a stimolazioni e ad input diversi contemporaneamente e in parallelo. Tale funzione, di carattere essenzialmente cognitiva, può, in altri termini, essere letta come una delle tante procedure che attiene alla gestione dei processi di conoscenza e di apprendimento che ciascun individuo mette in atto nel corso dell’interazione adattiva, esplorativa ed esperienziale con l’ambiente; di fatto, una delle tante modalità elaborative peculiari del soggetto consistente nella capacità di agire su più fronti contemporaneamente e, quindi, alternativa al modello operativo sequenziale tradizionale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/19139
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact