Sulla rappresentazione delle orbite circolari sincrone