Quale futuro per la cartolarizzazione dopo la crisi finanziaria?