Il lavoro, che trae origine da una relazione presentata ad un congresso a Pavia nel 2010, analizza i rapporti tra la disciplina in materia di aiuti di Stato e il servizio radiotelevisivo. Dopo un'analisi della nozione di "servizioo radiotelevisivo pubblico" sia dal punto di vista dell'ordinamento italiano che dell'Unione europea, il contributo analizza, a alivello comparato, le modalità di finanziamento del servizio radiotelevisivo pubblico (con particolare riferimento all'ordinamento italiano). Infine il lavoro si focalizza sulla questione degli aiuti di Stato per l'acquisto dei decoder per il passaggio al digitale terrestre esaminando il caso Mediaset dinanzi alla Corte di giustizia dell'Unione europea

TELEVISIONI E AIUTI DI STATO: IL FINANZIAMENTO DEL SERVIZIO RADIOTELEVISIVO PUBBLICO E GLI AIUTI PER IL PASSAGGIO AL DIGITALE TERRESTRE

SCHEPISI, Cristina
2010

Abstract

Il lavoro, che trae origine da una relazione presentata ad un congresso a Pavia nel 2010, analizza i rapporti tra la disciplina in materia di aiuti di Stato e il servizio radiotelevisivo. Dopo un'analisi della nozione di "servizioo radiotelevisivo pubblico" sia dal punto di vista dell'ordinamento italiano che dell'Unione europea, il contributo analizza, a alivello comparato, le modalità di finanziamento del servizio radiotelevisivo pubblico (con particolare riferimento all'ordinamento italiano). Infine il lavoro si focalizza sulla questione degli aiuti di Stato per l'acquisto dei decoder per il passaggio al digitale terrestre esaminando il caso Mediaset dinanzi alla Corte di giustizia dell'Unione europea
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11367/16939
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact