I fondamenti della teoria post-Keynesiana: domanda monetaria e conflitto distributivo