L’articolo propone alcune riflessioni all’esito di una prima lettura della nuova disciplina italiana del rimborso anticipato del credito ai consumatori e del credito immobiliare. Vengono evidenziate, in particolare, le ragioni che giustificano – nell’ordinamento italiano ed in vista del prossimo intervento della Corte di Giustizia UE sul punto – l’attuale ben distinto trattamento giuridico degli oneri cc.dd. up front nelle due tipologie di finanziamento e talune problematicità del nuovo criterio di calcolo del rimborso anticipato operativo nel silenzio del contratto di credito ai consumatori. The paper proposes some remarks on the outcome of a first reading of the Italian new legislation on early repayment in the credit agreements for consumers in both the CCD e the MCD Directives. In particular, the reasons that justify – in the Italian legal system and in view of the forthcoming intervention of the EU Court of Justice on the MCD Directive – the current very distinct legal treatment of up-front charges are highlighted in the two types of financing, such as some problems of the new criterion for calculating the operational early repayment in the silence of the credit agreement for consumers.

Prime note sulla nuova disciplina del rimborso anticipato del credito ai consumatori (e del credito immobiliare)

Santagata de Castro Renato
2022

Abstract

L’articolo propone alcune riflessioni all’esito di una prima lettura della nuova disciplina italiana del rimborso anticipato del credito ai consumatori e del credito immobiliare. Vengono evidenziate, in particolare, le ragioni che giustificano – nell’ordinamento italiano ed in vista del prossimo intervento della Corte di Giustizia UE sul punto – l’attuale ben distinto trattamento giuridico degli oneri cc.dd. up front nelle due tipologie di finanziamento e talune problematicità del nuovo criterio di calcolo del rimborso anticipato operativo nel silenzio del contratto di credito ai consumatori. The paper proposes some remarks on the outcome of a first reading of the Italian new legislation on early repayment in the credit agreements for consumers in both the CCD e the MCD Directives. In particular, the reasons that justify – in the Italian legal system and in view of the forthcoming intervention of the EU Court of Justice on the MCD Directive – the current very distinct legal treatment of up-front charges are highlighted in the two types of financing, such as some problems of the new criterion for calculating the operational early repayment in the silence of the credit agreement for consumers.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11367/106436
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact