La recente emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del Covid ha avuto un impatto significativo sulla società e sul tessuto economico. In molti dei Paesi la quota di decessi nelle RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) è stato molto elevato. Le RSA in Italia sono prevalentemente di piccole dimensioni, spesso con gestione familiare, caratterizzate da difficoltà di scala, da carenze manageriali, refrattarie alla collaborazione in rete e alle sinergie gestionali tra imprese. Si scorge quindi la necessità di una riorganizzazione interna, sia dei processi che di carattere manageriale, della gestione delle risorse a disposizione delle RSA affinché si raggiunga un adeguato livello di efficienza e di efficacia delle azioni intraprese tenendo presente prima di tutto il benessere degli ospiti e dei lavoratori. Per fare ciò si propone il disegno di un sistema di controllo di gestione in grado di assistere il processo di cambiamento in atto nelle strutture studiate, stimolando la pianificazione degli interventi necessari e la loro realizzazione con una attenta analisi alla natura e alle conseguenze economico-finanziarie di tali interventi anche sugli stakeholders. Tale sistema di controllo si propone di diventare anche uno strumento di rendicontazione e comunicazione atto ad informare i portatori di interesse sul comportamento, sui risultati e sulle responsabilità di natura economica e sociale dell’organizzazione. Lo scopo del sistema di controllo che si intende sviluppare è quindi non solo quello di aiutare nella fase di pianificazione strategica ma soprattutto, viste le carenze informative del passato, è anche quello di render conto degli impieghi di risorse, dei risultati conseguiti, delle scelte effettuate e delle attività svolte per consentire agli stakeholders di valutare l’operato.

Reporting e controllo in una RSA durante il Covid

Francesca Francioli
Funding Acquisition
2021

Abstract

La recente emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del Covid ha avuto un impatto significativo sulla società e sul tessuto economico. In molti dei Paesi la quota di decessi nelle RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) è stato molto elevato. Le RSA in Italia sono prevalentemente di piccole dimensioni, spesso con gestione familiare, caratterizzate da difficoltà di scala, da carenze manageriali, refrattarie alla collaborazione in rete e alle sinergie gestionali tra imprese. Si scorge quindi la necessità di una riorganizzazione interna, sia dei processi che di carattere manageriale, della gestione delle risorse a disposizione delle RSA affinché si raggiunga un adeguato livello di efficienza e di efficacia delle azioni intraprese tenendo presente prima di tutto il benessere degli ospiti e dei lavoratori. Per fare ciò si propone il disegno di un sistema di controllo di gestione in grado di assistere il processo di cambiamento in atto nelle strutture studiate, stimolando la pianificazione degli interventi necessari e la loro realizzazione con una attenta analisi alla natura e alle conseguenze economico-finanziarie di tali interventi anche sugli stakeholders. Tale sistema di controllo si propone di diventare anche uno strumento di rendicontazione e comunicazione atto ad informare i portatori di interesse sul comportamento, sui risultati e sulle responsabilità di natura economica e sociale dell’organizzazione. Lo scopo del sistema di controllo che si intende sviluppare è quindi non solo quello di aiutare nella fase di pianificazione strategica ma soprattutto, viste le carenze informative del passato, è anche quello di render conto degli impieghi di risorse, dei risultati conseguiti, delle scelte effettuate e delle attività svolte per consentire agli stakeholders di valutare l’operato.
979-12-80655-07-3
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11367/102393
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact